Advertisement


 

 

 

 

 

Empire State Building Run-Up, New York City (Usa/New York)

Pagina principale | Calendario | Cronache | Percorsi | Informazioni


Arrivando a New York in periodo "extramaratona" ho pensato: "Questa volta voglio andare in cima all'Empire, non ci sono mai stato". Ma, come metto piede dentro il palazzo, mi guardo un po' intorno e poi vedo un uomo alto, magro e con gli occhiali, in assetto da corsa che si aggira trotterellando per i corridoi. Fra me e me penso: "Ma questo non aveva proprio altro posto per andare a correre?". Continuo la mia ricerca dell'ascensore e di donne ed uomini in tenuta da corsa ne appaiono altri. Il caso ha voluto che mi trovassi, senza averlo programmato, nell'Empire State Bulding proprio il 7 febbraio, il giorno della "Empire State Building Run-Up", gara che consiste nella salita dei 1576 scalini del grattacielo più conosciuto di New York. Mi metto in giro per il piano terreno per cercare di conoscere un po' meglio questa gara. Dopo poco incontro gli amici newyorkesi sorpresi, quanto me, di trovarmi lì, in quell'occasione. Immediatamente mi indicano Chico Scimone di 89 anni. Lo trovo seduto, pronto per il via. Mi racconta della sua vita, del suo amore per lo sport e la musica. Ha vissuto fra Taormina dove scopriamo di avere un amico comune, il dottor Bevacqua, e Boston dove ha studiato musica. È contentissimo quando mi racconta che dopo settantacinque anni si trova a suonare nello stesso hotel di Taormina dove aveva iniziato la carriera. È appassionato di marcia più che di corsa. Infatti ha partecipato diverse volte alla maratona di New York marciando. Simpaticissimo, concluderà la sua prova in 35.05, dimostrando di essere veramente forte. In gara un altro italiano: si tratta di Piero Dettin che di anni ne ha 63. Non nuovo a questa impresa ha concluso con un ottimo 15.14 e soprattutto con tanta felicità. Ringrazia tutti, compreso il medico che lo segue da sempre e gli cura i vari acciacchi. L'organizzazione è stata curata dal New York Road Runners Club ed è superfluo dire che è stata impeccabile. Alle 10,30 precise sono partite le donne e dopo venti minuti gli uomini. Tutti i partecipanti sono stati muniti del chip. È stato bello vedere in cima all'Empire State Building oltre al panorama a dir poco "mozzafiato" tutta l'attrezzatura per accogliere l'arrivo dei partecipanti compreso l'immancabile striscione d'arrivo. La gara è a numero chiuso: possono partecipare solo centocinquanta persone. Si, deve essere veramente molto emozionante salire di corsa gli scalini che portano in cima ad uno dei palazzi simbolo dell'era moderna.

Clicca qui per vedere una foto del percorso



Since January 2011 - © Aerostato, Seattle - All Rights Reserved.

JOIN THE WORLDWIDE RUNNING NETWORK
ePodismo.com | WorldwideRunning.com | RunningCalendar.com | HalfMarathon.net | MarathonCoupons.com | RoadRacingStats.com | OlympicGamesMarathon.com | DeadRunnersSociety.com | Ultramaratona.it | VerticalRunning.it | CorrereNelDeserto.com | TuttoMaratona.com | RunningInItaly.com | Run100Days.com | 5kCalendar.com | JohnBingham.com | TeamPenguin.com | CourageToStart.com | PenguinBrigade.com | AccidentalAthlete.com